Racconti di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritto da: Silvia Nelli
Ne passa di acqua sotto ai ponti, esattamente come ne passa di gente di merda nella tua vita. Ne ascolti di favole da piccola e ascolterai un mare di frottole da grande. È facile dire "perdona" fin quando il male non ti tocca personalmente e gratuitamente. E quando realizzi questo ne prendi atto... [continua a leggere »]
Silvia Nelli
Composto venerdì 27 settembre 2013
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Le persone inutili non sono quelle che non hanno nulla, che non possiedono soldi o valori materiali. Non sono quelle che hanno pochi amici e poche cose da condividere. Le persone inutili sono quelle che il mondo invece di migliorarlo lo sanno solo peggiorare. Mostrando il peggio del peggio di se... [continua a leggere »]
    Silvia Nelli
    Composto mercoledì 15 novembre 1995
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Sono stata spesso accusata di cose che nemmeno mi appartenevano. Sono stata inserita in storie che non ho mai vissuto. Mi hanno dato ruoli e nomi che non mi rispecchiavano. Qualsiasi cosa abbiano fatto io ho continuato a camminare e tutto questo mi è servito a capire chi davvero valesse, chi... [continua a leggere »]
      Silvia Nelli
      Composto venerdì 17 dicembre 2004
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Io non cambio amici ogni giorno. Ci sono persone che fanno parte della mia vita da anni! Oh; certo ogni nuova persona è la benvenuta, ma sia chiaro che dal momento in cui entra se non rispetta certe regole quello che prenderà sarà due calci in culo che la rispediranno da dove è venuta. Non ho... [continua a leggere »]
        Silvia Nelli
        Composto venerdì 5 luglio 1996
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Mi sono seduta un attimo e mi sono fermata un secondo a riflettere. Mi sono guardata dietro me assaporando il mio passato; nelle sue mille sfaccettature, nelle cose giuste e in quelle sbagliate. Mentre lo scorrevo mi sono resa conto di quanto sono cambiata da allora ad oggi. Da una ragazzina... [continua a leggere »]
          Silvia Nelli
          Composto venerdì 2 maggio 2003
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di