Racconti di Rosaria Serio

Questo autore lo trovi anche in Poesie.

Scritto da: Rosaria

Il chitarrista

Il chitarrista avanzò a passi lenti e sicuri, sembrava ancora più alto e magro così vestito di nero, neri i capelli neri gli occhi che socchiudeva leggermente alla luce dei riflettori. Il suo sguardo si posò sulla folla che gremiva la sala e per un attimo si soffermò su qualcuno che lì nella... [continua a leggere »]
Rosaria Serio
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Rosaria

    Il sax di Pueyrredòn

    La magia di una stazione metropolitana non è cosa che si disveli a tutti; il viaggiatore distratto e frettoloso ha la mente altrove, intrappolata nella propria affannosa quotidianità. I treni arrivano e vomitano centinaia di passeggeri per ingoiarne subito dopo altrettanti; poi ripartono con il... [continua a leggere »]
    Rosaria Serio
    Composto mercoledì 23 aprile 2014
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Rosaria

      Il vuoto

      Ora il vuoto, orribile sensazione di vuoto, di qualcosa che ti manca e non sai cosa; giri per casa in ciabatte, una sigaretta, aspiri avida e per un attimo è sollievo, ma la sigaretta finisce. Che fai? Ne accendi un'altra, che mantenga lontana la malinconia struggente. La tele, lo zapping, non c... [continua a leggere »]
      Rosaria Serio
      Vota il racconto: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di