Scritto da: ametista

25 dicembre 2000

Respiro che rallenta e poi si ferma... battito sempre più stanco che lascia il posto a una lunga linea piatta...
La vita col suo soffio leggero esce dal tuo corpo e da lì si allontana portandoti via con sé.
Fuori le campane suonano a festa, la città illuminata celebra una nascita mentre tu...
[continua a leggere »]
Ornella Casini
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: ametista

    Aria

    Oggi era il giorno... non poteva più aspettare. Oramai doveva prendere questa decisione, doveva farlo una volta per tutte. Doveva mettere da parte timori, ansie e paure. Quanti, prima di lui, lo avevano già fatto... non sarebbe stato ne il primo ne l'ultimo. Sicuramente, anche loro, pensò, come... [continua a leggere »]
    Ornella Casini
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: ametista

      Fuori scena

      Il sole anche quella mattina filtrò attraverso le tapparelle. Come ogni sera, queste non venivano mai abbassate completamente così da permettere ai timidi raggi del sole di penetrare nella piccola camera da letto ed illuminarla, facendola svegliare dolcemente. Lei non aveva mai amato le sveglie... [continua a leggere »]
      Ornella Casini
      Composto giovedì 30 ottobre 2008
      Vota il racconto: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di