Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Nadia Consani

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Nadia Consani

Il pezzetto di stoffa

La stanza è illuminata da due grandi finestre che guardano le acque scure del lago. I mobili intorno sono moderni e in disaccordo con una vecchia scrivania di noce, messa in bella vista vicino ad una delle finestre. È uno scrittoio pieno di tarli e vita vissuta, che mantiene intatta la sua... [continua a leggere »]
Composto venerdì 7 gennaio 2011
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Nadia Consani

    Il sogno di Franca

    Aveva quasi dimenticato il suo nome, tanto si era abituata a sentirsi chiamare con un nomignolo che le ricordava spazi aperti e libertà. La chiamavano zingarina, perché andava in giro sempre scalza mentre i suoi abiti, poveri ma decorosi, erano sempre puliti.
    Franca era una bambina di dieci anni...
    [continua a leggere »]
    Composto domenica 16 maggio 2010
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Nadia Consani

      L'alba e il tramonto

      L'alba è la luce che nasce, è la novità che ti aspetta nella giornata, è il rinnovo della vita che ogni giorno non è mai uguale al giorno precedente. Ha colori più chiari a mano a mano che il sole inizia il suo servizio e la vita ricomincia frenetica e senza sosta.
      Cominciando un nuovo oggi...
      [continua a leggere »]
      Composto giovedì 1 marzo 2012
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Nadia Consani

        L'alba e il tramonto

        L'alba è la luce che nasce, è la novità che ti aspetta nella giornata, è il rinnovo della vita che ogni giorno non è mai uguale al giorno precedente. Ha colori più chiari a mano a mano che il sole inizia il suo servizio e la vita ricomincia frenetica e senza sosta.
        Cominciando un nuovo oggi...
        [continua a leggere »]
        Composto giovedì 1 marzo 2012
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Nadia Consani

          Mondi paralleli

          Nicola aveva conosciuto il mondo del Web da pochi mesi e si era già trovato diversi amici virtuali, con i quali scambiava opinioni e conversazioni scritte sulle pagine del computer, con una certa frequenza.
          Aveva amici di tutte le età, uomini e donne, perfino un ragazzo di quindici anni che per...
          [continua a leggere »]
          Composto domenica 5 dicembre 2010
          Vota il racconto: Commenta