Scritto da:
Appoggiava tra le labbra la sigaretta accesa, chiudeva gli occhi e andava in un altro mondo per qualche secondo. Il suo petto si alzava pieno di fumo, il quale usciva contrastante con il rosso acceso del rossetto. "È come se prendesse tutto il peso che mi sento addosso e lo portasse via da me, su... [continua a leggere »]
Martina Biassoni
Composto giovedì 27 settembre 2012
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da:
    Mi sono innamorato dei tuoi occhi. Di quel verde scuro che fa cominciare la mia giornata quando, di mattino, mi sveglio accanto a te che puntualmente mi stai già guardando. Di quel verde acqua che conquista le tue iridi dopo averti baciata all'improvviso e averti fatto arrossire per la sorpresa... [continua a leggere »]
    Martina Biassoni
    Composto domenica 30 settembre 2012
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da:
      Le sere peggiori erano quelle in cui il ricordo di lei gli occupava la mente. Era una cosa insopportabilmente e dolorosamente bella. Li vedeva lì, in mezzo al buio, i suoi occhi che brillavano di stanchezza; sentiva come se la sua risata bassa per l'ora tarda gli fosse di fianco, e quella... [continua a leggere »]
      Martina Biassoni
      Composto lunedì 31 dicembre 2012
      Vota il racconto: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di