Scritto da: Marco Teocoli

Un amore impossibile, o quasi

Capitolo: 11
La domenica trascorse velocemente. Altri momenti piacevoli li ho vissuti ai giardini inglesi a veder giocare i miei bambini. Dopo una breve cena con degli amici arrivò l'ora di mettere a dormire i pargoli e mentre fra un pensiero e l'altro facevo zapping, mia moglie era già in camera appisolata... [continua a leggere »]
Marco Teocoli
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Marco Teocoli

    Un amore impossibile, o quasi

    Capitolo: 14
    Ci sono voluti sette mesi prima di riprendere il cammino verso la conclusione di questo racconto, che per certi aspetti potrebbe non servire a nulla, ma per altri accende una fiaccola per illuminare le parole provenienti dal mio cuore e dirette a chiunque desideri dalla vita un'altra possibilità... [continua a leggere »]
    Marco Teocoli
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Marco Teocoli

      Un amore impossibile, o quasi

      Capitolo: 02
      La voce di Juanita è presente nel mio cuore e scandisce le parole con un ritmo cardiaco quasi come se volesse invitarmi a cercarla.
      Un bel dì raggiunsi il mio carissimo amico e collega Antonio Denaro con la scusa di avere un parere su un progetto che mi era stato affidato. Dalle mie domande...
      [continua a leggere »]
      Marco Teocoli
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Marco Teocoli

        Un amore impossibile, o quasi

        Capitolo: 15
        La spiaggia era cosparsa di piccoli rifiuti, aspettava qualcuno che la avrebbe ripulito e la avrebbe preparato per un nuovo giorno. Erano le sette e mezzo di una domenica speranzosa di sole, quando mi apprestai a calpestare le orme lasciate il sabato sera da gruppi di giovani ragazzi.
        Osservavo...
        [continua a leggere »]
        Marco Teocoli
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Marco Teocoli

          Un amore impossibile, o quasi

          Capitolo: 09
          La stradina che conduceva al box non mi aspettava con la sbarra alzata. Dopo le 22:00, per decisione dell'amministratore del condominio, la sbarra è abbassata per impedire l'accesso ai non autorizzati. La proposta di mettere il cancello con apertura automatica è stata deliberata da pochi giorni... [continua a leggere »]
          Marco Teocoli
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di