Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Luca Altomare

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Luca Altomare

Cupido 2.0

"I ragazzi che si amano si baciano in piedi contro le porte della notte e i passanti che passano li segnano a dito.
Ma i ragazzi che si amano non ci sono per nessuno ed è la loro ombra soltanto che trema nella notte stimolando la rabbia dei passanti, la loro rabbia, il loro disprezzo, le risa...
[continua a leggere »]
Composto domenica 16 febbraio 2014
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Luca Altomare

    Happy new year 2014

    Auguri! Buon anno, ventiquattordici, magari con un hashtag #2014, duemilaquattordici anni di revisioni varie, o meglio 2013, dato che oggi è solo il primo giorno del nuovo anno e credo che di revisioni planetarie ancora non ce ne sono state.
    Come va? Lenticchie e cotechino a parte, e il tunz...
    [continua a leggere »]
    Composto mercoledì 1 gennaio 2014
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Luca Altomare

      Il bacio

      Passione, sapore, adrenalina, alchimia, tutto in un bacio, in quel bacio. Ho provato a fermare quel momento, catturarne il silenzio, ma il sogno non ha tempo per noi, impavidi incuranti del mondo e della gente. La luna, come un faro, illumina il set del nostro film a colori dal nome amore. Il... [continua a leggere »]
      Composto domenica 27 aprile 2014
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Luca Altomare

        Il canto delle stelle

        Perché non mi sentite? Io sono qui! Non mi vedete? Vi prego non piangete ma sperate!
        Vago tra i pazienti, il pavimento bianco si confonde con la Luce, ascolto le voci ma non vi riconosco, deformati dal mio aspetto.
        Il mio corpo non reagisce a nessuno stimolo dicono i Professoroni, ma hanno...
        [continua a leggere »]
        Composto domenica 30 marzo 2014
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Luca Altomare

          Il ciliegio in fiore

          È notte, l'emozione di uno sguardo catturato nel totale silenzio. Il sorriso enfatizzato dal chiarore lunare, due birre, serenità.
          Il sentiero che porta al casolare conserva ancora i segni di una strada costruita dal passaggio costante di muli da lavoro. In parallelo due file di fiori sfiorati...
          [continua a leggere »]
          Composto domenica 4 maggio 2014
          Vota il racconto: Commenta