Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Lina Viglione

La scrittura e la mia ancora di salvezza

Capitolo: LA VITA E UN REBUS .
Ho una buona memoria e il dimenticatoio vuoto! Amo, ricordarmi tutto. Momenti felici e meno. Amo i pensieri, i ricordi, sentire la tristezza di quel momento e trasformarla in speranza con un sorriso a gioia, e non mi abbandono alla disperazione a causa di ciò che è passato, ma far si che la mia... [continua a leggere »]
Composto martedì 18 luglio 2000
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Lina Viglione

    La vera luce del cuore

    Solo quando il pellegrino diventa il suo stesso sentiero, solo quando l'attore consapevole si fonde con l'osservatore/ spettatore, solo allora di potrà far ridiscendere il proprio regista in questo mondo, non prima, perché ci vuole un cuore grande per contenere una più grande luce. E siccome... [continua a leggere »]
    Composto mercoledì 17 novembre 1999
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Lina Viglione

      Le batoste della vita

      Per conoscere la felicità dobbiamo prima conoscere il dolore, il perché se lo pongono in molti. Tanto è vero che se lo chiedeva Baudelaire, se lo chiedeva Schopenauer, se lo chiedeva Leopardi. Ma ci sono delle risposte precise che non possono esserci date al di fuori di un contesto, perché l... [continua a leggere »]
      Composto martedì 18 ottobre 2011
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Lina Viglione

        Le due Line

        Le due Line. La Lina che tutti conoscono è quella sempre allegra e spensierata. Quando è circondata da persone che le infondono fiducia e affetto, lei ride a gola spiegata e non si vergogna di certi entusiasmi ancora infantili. Non dimostra la sua vera età, qual è il tuo segreto? Le chiedono... [continua a leggere »]
        Composto giovedì 18 novembre 1999
        Vota il racconto: Commenta