Scritto da: Lina Viglione

LA BAMBINA CHE E IN ME

Capitolo: LA BAMBINA CHE E IN ME
Tutto scorre, tutto ritorna, non e solo dolore, ma qualcosa di più sottile, il desiderio profondo di me stessa, di portare tutto alla luce, appagarlo dalle voce della memoria che mi assicura che lenire i dolori delle ferite si può, rammendandomi che tutto quello che sto ricordandomi in effetti... [continua a leggere »]
Lina Viglione
Composto giovedì 18 dicembre 1997
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Lina Viglione

    A te chicca

    Sono ormai 13 anni che stiamo insieme chicca. Quando ti vidi la prima volta eri piccolina stavi un una vecchia scatola vicino alla spazzatura, abbandonata da chi sa chi. Eri affamata e spaventata. Ti portai a casa e ti curai come una bambina. Il nostro nostro è stato un amore a prima vista. Da... [continua a leggere »]
    Lina Viglione
    Composto domenica 16 novembre 1997
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Lina Viglione
      Io Lina che cammino lenta sull'asfalto grigio. Io che osservo la vita andare avanti velocemente. Chi seguirà le mie orme, ripercorrendo i miei stessi passi? Io sono come le foglie autunnali, che si dileguano con il vento. Io che della paura sono schiava, Io che fuggo per cercare sollievo. Cosa... [continua a leggere »]
      Lina Viglione
      Composto mercoledì 17 novembre 1999
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Lina Viglione

        LA MIA STAZIONE

        Mille volti che si rincorrono con la stessa domanda, c'è chi risponde loro, c'è chi da altri li rimanda, mille anime che si muovono con la valigia ed un foglio in mano, c'è chi viene da vicino e chi da molto lontano e ogni tanto una voce innaturale rapisce loro l'attenzione, avverte a tempo chi... [continua a leggere »]
        Lina Viglione
        Composto mercoledì 1 febbraio 1995
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Lina Viglione

          Vivere di emozioni

          Capitolo: Pensieri volanti
          Per vivere le emozioni non c'è età se sappiamo emozionarci incrociando lo sguardo di chi amiamo perché l'amore non guarda i capelli bianchi o qualche ruga sul viso, i sentimenti non hanno età, essi sono eterni, tenerezza - complicità, dolcezza e passione vivono nella lora fermezza, viviamo di... [continua a leggere »]
          Lina Viglione
          Composto martedì 15 novembre 2011
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di