Racconti di Leonardo da Vinci

Pittore, ingegnere e scienziato, nato giovedì 15 aprile 1452 a Vinci, Firenze (Italia), morto venerdì 2 maggio 1519 a Amboise (Francia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Proverbi.

Scritto da: Elisabetta

Il granchio (La triste morte di un granchio)

Un granchio si accorse che molti pesciolini, anziché avventurarsi nel fiume, preferivano aggirarsi prudenti intorno ad un masso.
L'acqua era limpida come l'aria, e i pesci nuotavano tranquilli godendosi l'ombra e il sole. Il granchio attese la notte, e quando fu sicuro che nessuno lo avrebbe...
[continua a leggere »]
Leonardo da Vinci
Composto sabato 25 luglio 2009
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Elisabetta

    Il ragno e l'uva

    Un ragno, dopo essere stato per molti giorni ad osservare il movimento degli insetti, si accorse che le mosche accorrevano specialmente verso un grappolo d'uva dagli acini grossi e dolcissimi. "Ho capito" disse fra se. Si arrampicò, dunque, in cima alla vite, e di lassù, con un filo sottile, si... [continua a leggere »]
    Leonardo da Vinci
    Composto sabato 25 luglio 2009
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Elisabetta

      Le fiamme e la caldaia

      In mezzo alla tiepida cenere era rimasto un tizzo di carbone ancora acceso. Con grande penuria e con molta parsimonia consumava le sue ultime energie, nutrendosi del minimo indispensabile per non morire. Ma giunse l'ora di mettere la minestra sul fuoco, e perciò il focolare fu rifornito di nuova... [continua a leggere »]
      Leonardo da Vinci
      Composto sabato 25 luglio 2009
      Vota il racconto: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di