Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Jean-Paul Malfatti

Freelance, nato lunedì 30 giugno 1986 a Como (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Jean-Paul Malfatti

Siddharta, Hermann Hesse ed io ...

Con Siddharta, Hermann Hesse mi ha conquistato nei primordi della mia adolescenza. Grazie a lui oggi posso dire di aver capito molti dei veri valori della vita... Grazie ai suoi pensieri e le sue riflessioni oggi i miei aforismi hanno il potere di tradurre le mie idee in parole scritte che... [continua a leggere »]
Composto lunedì 19 settembre 2011
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Jean-Paul Malfatti

    Sogno a occhi aperti

    Oggi ho sognato ad occhi aperti. Sognavo che ero tornato a casa dal lavoro e te ne eri andato via per sempre. Così ho cercato di chiudere gli occhi e svegliarmi da quel sogno privo di sonno... un terribile incubo che volevo cancellare dalla mia mente, subito e per sempre... un brutto sogno che... [continua a leggere »]
    Composto domenica 8 luglio 2007
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Jean-Paul Malfatti

      Un breve dialogo con la vita

      Mi guardo allo specchio e mi domando:
      Chi sono io e perché sono qui?

      E dopo qualche attimo sento una voce dolce e serena che mi sussurra all'orecchio del cuore:
      Tu sei mio figlio adorato e sei qui perché l'ho voluto.

      Allora chiudo gli occhi e gli faccio una domanda... gli chiedo:
      Sei Dio?

      E...
      [continua a leggere »]
      Composto sabato 27 dicembre 2014
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Jean-Paul Malfatti

        Un mondo *virtureale chiamato Internet

        Questo mondo *virtureale, che tanto mi affascina e che tanto mi spaventa, a volte mi fa arrabbiare molto; altre mi fa strappare sorrisi a mille denti; spesso mi fa pensare e sognare; e, per incredibile che sia, ogni tanto mi dà fortissime ed indelebili emozioni! Mi chiedo, a volte, come sia... [continua a leggere »]
        Composto venerdì 21 maggio 2010
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Jean-Paul Malfatti

          Un regalo speciale per te

          Oggi ho pensato a te e ti ho pensato così tanto che mi è venuta voglia di farti un regalo.
          Anzi non uno, ma tanti. Ho pensato che doveva essere una cosa che ti piacesse e che tu potessi usare ovunque. Così sono andato a cercare... ho comprato sole, pioggia, vento, sorriso e appena 50 grammi di...
          [continua a leggere »]
          Composto domenica 28 agosto 2005
          Vota il racconto: Commenta