I migliori racconti di Giuseppe Catalfamo

Attendo sempre una nuova passione., nato sabato 6 ottobre 1962 a Genova (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Indovinelli, in Poesie, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritto da: Giuseppe Catalfamo

AAA Tanti come Bukowski. Rari con onore

Mi citofonò, al seguito due puledre di tante razze,
pensando di farmi cosa gradita.
Effettivamente il primo bagliore fu d "approvazione,
avevano due culi che parlavano,
e ci fu un tempo che comprendevo pure il cirillico stretto.
Lui, Stefano, lo avevo" convocato "svariate volte in quella lunga...
[continua a leggere »]
Giuseppe Catalfamo
Composto mercoledì 23 marzo 2011
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Giuseppe Catalfamo

    Andò così

    Anno 16740 A. N. (avanti Noè)
    Karzhomolok, la sua compagna Fijiasekka e il loro piccolo Rinkotodo
    decidono di partire per una breve vacanza
    è 2 fantastilioni d'anni luce che non evadono un po'.
    La meta è la cintura di Kuiper,
    non è molto lontana, 5 anni luce poco più,
    il viaggio sarà comodo...
    [continua a leggere »]
    Giuseppe Catalfamo
    Composto lunedì 15 giugno 2009
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Giuseppe Catalfamo
      Mi disse che sarebbe diventata madre mentre stava catturando un piccolo Plank al 2°piano interrato della metropolitana.

      I Plank sono gli unici animali sopravvissuti, a parte Elettra e me, all'uscita dall'asse di rotazione del pianeta nel 3075.
      Sono insetti non gustosi ma con molto liquido, d...
      [continua a leggere »]
      Giuseppe Catalfamo
      Composto lunedì 26 ottobre 2009
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Giuseppe Catalfamo
        Sono sconvolto nella psiche, disorientato dalla cupidigia del mio prossimo e da strane chimiche... Perverso, vago nei vicoli bui della città deserta, Ammicco da un angolo scrutando il da farsi per il domani; bellissimo... poter essere su una nave di cristallo con le vele di raso rosso gonfie dal... [continua a leggere »]
        Giuseppe Catalfamo
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Giuseppe Catalfamo

          Mutazioni

          Frugale la cena, divorata famelicamente, da Lupo, vesto i miei jeans, la felpa, le scarpe da tennis che diventano per incanto artigli, uscendo nel mondo divento Tigre... le chiavi nel cruscotto, luci che non distinguo, persone che pascolano in giardini di plastica brucando cenere... sono nella... [continua a leggere »]
          Giuseppe Catalfamo
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di