Racconti di Francesca Zangrandi

Studentessa, nato lunedì 11 marzo 1991 a Merano (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Francesca Zangrandi
Molto spesso in amore mi sono sentita dire dalle persone: "Lo so che non è facile ma io stavolta non lo chiamerei, in questo litigio hai ragione tu". Ci sono apparentemente regole molto rigide di orgoglio e dignità. E io con molta calma rispondo: "Anche se lo faccio oppure non lo faccio sicuro... [continua a leggere »]
Francesca Zangrandi
Composto martedì 9 aprile 2013
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Francesca Zangrandi
    Sono qua perché qua ho lasciato il mio cuore. Sono tornata qua molte volte ma non ho mai avuto il coraggio di riprenderlo. Non ho mai avuto il coraggio di dirti che nonostante me ne sia andata il mio cuore è là. Sono passati anni e lui è ancora tuo. Ora però sono stanca. Voglio amare, rivoglio... [continua a leggere »]
    Francesca Zangrandi
    Composto martedì 5 marzo 2013
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Francesca Zangrandi
      Avevo promesso che ti avrei amato senza riserva alcuna. Lo so che non lo capirai ma lo sto facendo. Quando hai amato una persona la devi amare a tal punto che se è finita non la prendi in giro, lo fai. Te ne vai, prendi il coraggio e gli spezzi il cuore, quel cuore che molte volte hai già... [continua a leggere »]
      Francesca Zangrandi
      Composto venerdì 8 febbraio 2013
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Francesca Zangrandi
        Ho deciso di fregarmene di tutto e vivere serenamente.
        Non voglio ricordarmi le ferite dei mie anni ma le giornate in cui riuscivo a dimenticarle con coraggio senza nascondermi con alcool o con altre cavolate.
        Voglio uscire con gli amici, andare alle feste.
        Non voglio aspettare la notte.
        Non...
        [continua a leggere »]
        Francesca Zangrandi
        Composto giovedì 16 agosto 2012
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Francesca Zangrandi
          La matita percorre l'orlo dell'occhio.
          Che strani i trucchi, che cambiano ciò che sei.
          Alcuni dicono che diventi più bella se ti trucchi, altri sostengono perfino che siano una maschera.
          Ma non mi stupisce questo.
          La mia immagine...
          No, nemmeno questo mi stupisce più.
          Quando si sta male si...
          [continua a leggere »]
          Francesca Zangrandi
          Composto mercoledì 20 aprile 2011
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di