Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Francesca Genna

Impiegata, nato venerdì 26 maggio 1967 a Trapani (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Fragolosa67
A volte ci penso a noi. A cosa siamo oggi. Qual è il destino a cui andiamo incontro e chi sono coloro che muovono i fili di tutto. Chi decide cosa è meglio per noi e perché è il meglio. Ma soprattutto perché decide al posto nostro. Colpa dei media? No, i media sono un vettore di tutto. Allora... [continua a leggere »]
Composto domenica 30 marzo 2014
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Fragolosa67
    La mente dello scrittore è complessa. Egli è una persona che ha acquisito parecchie nozioni, esperienze, capacita e se è un buon operaio della scrittura gli tocca un compito ingrato ma nobile: spesso se decide di descrivere la società o il quotidiano può per spronare i suoi quattro lettori... [continua a leggere »]
    Composto martedì 18 marzo 2014
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Fragolosa67
      Dune bianche e vento di scirocco. Un turbante e poca acqua con me. Non cammino, mi trascino tra la sabbia. Non vedo oltre il mio orizzonte null'altro che questo. Il mio cammello mi cammina accanto. Trasporta un barile di sale come se non ne sentisse il peso. Vorrei essere già arrivato fino al... [continua a leggere »]
      Composto martedì 11 marzo 2014
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Fragolosa67
        Intervista:
        Un incontro speciale

        Oggi mi è stato presentato un dipendente.
        Ho venticinque anni di servizio mi ha detto.
        Anche io gli rispondo.
        Tu quando sei stata assunta?
        Nell'ottantotto dico.
        Io nel novantuno. Prima ho lavorato in un altro ospedale. Facevo il cuoco. L'ho fatto per molti anni...
        [continua a leggere »]
        Composto martedì 4 marzo 2014
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Fragolosa67
          È arrivato il gran giorno. Domani 27 febbraio scortata dal mio nuovo direttore vado a fare la visita collegiale. Non so cosa pensare. Non ho firmato la lettera per il mio quinto provvedimento disciplinare e mi sento stanca di questa persecuzione. Me l'hanno spedita a casa e l'ho cestinata. Forse... [continua a leggere »]
          Composto mercoledì 26 febbraio 2014
          Vota il racconto: Commenta