Aporia Crataegi

C'era una volta una ragazza a cui nulla le piaceva quanto l'oscura Notte accecante. Il colore della sua iride si confondeva con quello Nero della coltre, e le sue ciglia sembravano nervature di ali di una nottambula Aporia Crataegi che vagando alla ricerca del suo capolino floreale preferito, la... [continua a leggere »]
Federica Astolfi
Composto domenica 13 dicembre 2009
Vota il racconto: Commenta

    Ghiaccio bollente

    Seduti in uno di quei rotondi tavolinetti che invadono la piazza: io di fronte a te. Immersi nel caotico rumore immaginavo le nostre voci ascoltarsi, i nostri occhi parlarsi, le nostre dita odorarsi. Il tuo sguardo penetrarmi di sorrisi. Il mio accoglierti donandosi.
    Tutto appare crudele quando...
    [continua a leggere »]
    Federica Astolfi
    Composto giovedì 1 ottobre 2009
    Vota il racconto: Commenta

      Il Vero e il Falso

      Il Vero è spudorato perché non ha vergogna nel mostrarsi nudo come il mare che schiaffeggia le sponde di ogni riva con la sua acqua salata e penetrante.
      Il Falso invece è vile perché, sapendo d'esser sporco, non si pulisce lavandosi nel mare ma cerca di nascondervisi immergendosi nei suoi abissi...
      [continua a leggere »]
      Federica Astolfi
      Composto giovedì 10 dicembre 2009
      Vota il racconto: Commenta

        Lunacrima

        Come una luna che annega nel baratro oltre il mare senza esser mai stata da esso bagnata, come se la sua fossa fosse stata nell'acqua scavata, io mi abisso nella notte, nel nero di quel pensiero che mai abbandona la mia anima, risucchiata dall'oscurità di quella dea velata, dagli occhi... [continua a leggere »]
        Federica Astolfi
        Composto venerdì 15 gennaio 2010
        Vota il racconto: Commenta

          Time - Pink Floyd

          Stridule sveglie e ridondanti rintocchi di campanili, in un frastornante fracasso, interrompono un atemporale ticchettio d'orologio: come destata di soprassalto da un sonno molto profondo sbatto la testa contro il tettuccio della macchina, come chi riemerge sulla superficie del mare dopo esser... [continua a leggere »]
          Federica Astolfi
          Composto mercoledì 30 dicembre 2009
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di