Racconti di Domenica Borghese

Paroliere iscritta alla SIAE, nato lunedì 13 ottobre 1980 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Domenica Borghese

Nella società le ingiustizie non finiranno mai se iniziano nelle scuole

Nella società le ingiustizie non finiranno mai se iniziano nelle scuole. Gli insegnanti dovrebbero ricordarsi che prima di farsi chiamare "maestri e professori" e sentirsi tali, sono educatori. È troppo facile portare avanti i "bravi" e mettere loro dei bei voti, ma la vera preparazione di un... [continua a leggere »]
Domenica Borghese
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Domenica Borghese

    Non mi chiamo Don Chisciotte e non combatto contro i mulini a vento

    Non mi chiamo Don Chisciotte e non combatto contro i mulini a vento, né contro i burattini né contro le pecore, anzi, io non combatto proprio contro nessuno, lascio cadere, lascio perdere, ignoro, ma di sicuro mi difendo soprattutto quando so di avere ragione e non mi piego davanti a nessun tipo... [continua a leggere »]
    Domenica Borghese
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Domenica Borghese

      Non vivo con filosofia

      Non so vivere prendendo la vita con filosofia, perché non amo indagare sul senso di ogni cosa che esiste, e non esiste, per il piacere del sapere e della conoscenza che il più delle volte viene cercato e definito per il proprio vantaggio e muore in teorie di pensieri. Non posso permettermi di... [continua a leggere »]
      Domenica Borghese
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Domenica Borghese

        Ogni tanto mi chiamo per nome

        Ogni tanto mi chiamo per nome ad alta voce per vedere se rispondo, se mi sto ancora accanto o se sono andata via da me stessa. Questo capita quando attraverso i comportamenti e gli atteggiamenti degli altri non mi riconosco, non mi vedo più né mi sento vivere. Per questo io e l'inverno andiamo... [continua a leggere »]
        Domenica Borghese
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Domenica Borghese

          Parlare con un'amica d'infanzia e...

          Parlare con un'amica d'infanzia e ricordare i nostri giochi per lo più in strada, all'aria aperta, quando un cartone, per noi, diventava un castello o quando ci arrampicavamo sull'albero per raccogliere le nespole, nel giardino di sua zia, che puntualmente ci rimproverava per i rami rotti; e... [continua a leggere »]
          Domenica Borghese
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di