Racconti di Domenica Borghese

Paroliere iscritta alla SIAE, nato lunedì 13 ottobre 1980 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Domenica Borghese

Il cielo è fatto d'amore

Anche in quest'epoca sembra che i mali di Babilonia siano indistruttibili e le sue perversioni vengono chiamate "cose normali e moderne" da coloro che sono ciechi davanti al male e sordi alla verità. La gente costruisce e aggiunge ancora mattoni alla Torre di Babele per sfidare il Cielo, credono... [continua a leggere »]
Domenica Borghese
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Domenica Borghese

    Il dono di noi due.

    Oggi è stato un giorno come tanti altri, forse un po' confuso, nemmeno le nuvole sapevano cosa fare, se portare la pioggia alla terra o se lasciare sorridere il sole. Sono passate in fretta le ore e io ho impegnato il mio tempo in tutto quello che la vita quotidiana merita di ricevere, perché... [continua a leggere »]
    Domenica Borghese
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Domenica Borghese

      In questi giorni mi sono chiesta

      In questi giorni mi sono chiesta più volte: cosa significa avere fede? Significa fidarsi di Dio nonostante tutto. È giusto arrabbiarsi, chiedere il perché di molte cose che non vanno, è giusto avere dei dubbi quando ci si sente soli ed incompresi, e chi crede in Dio avverte un senso di timore... [continua a leggere »]
      Domenica Borghese
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Domenica Borghese

        Io non sono più chi ero

        Io non sono più chi ero e per questo ringrazio di cuore chi ha contribuito al mio totale cambiamento. Nemmeno il dolore che ho provato quando morì mia madre era riuscito a cambiarmi così come ora invece sono. Grazie davvero a coloro che sono stati sceneggiatori e registi della mia storia, a chi... [continua a leggere »]
        Domenica Borghese
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Domenica Borghese

          Io solamente

          Mia madre aveva ragione quando mi diceva che in questo posto la gente ha una mentalità chiusa agli altri e un cuore aperto al proprio io. Crescendo anch'io ho imparato a lèggere i comportamenti, le espressioni, gli sguardi e i toni con cui la gente ti dice e fa le cose. Qui si ragiona così: "Io... [continua a leggere »]
          Domenica Borghese
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di