Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Cleonice Parisi

Il Culto del Raccolto - La favola del buon padre di famiglia

Il culto del raccolto è una legge che ben conosce il contadino accorto, è quella coltura che si risemina dopo la mietitura. Se dalla vita raccogli ricorda sempre di seminare per i suoi figli, chi raccoglie e solo per se trattiene, nella vita non conoscerà bene. Ti sia nota questa legge ora che a... [continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Cleonice Parisi

    Il Diavolo, un Angelo in missione

    Il Diavolo? Non esiste. Esiste in vero la vostra natura umana, e il suo dualismo. Non potrete mai vivere davvero, sino a quando non avrete saziato l'avida bocca della vostra bestia, solo riuscendo a mutare la sua natura, diverrete uomini degni, e la luce si accenderà nel vostro cielo.

    Scese...
    [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Cleonice Parisi

      Il Drago e la fanciulla

      Ogni anima è terra di draghi, ogni fiore trema alla loro ombra, ma quando il dolore profondo tocca il nostro cuore, è allora che si risveglia il guerriero d'amore che è in ognuno di noi. Non è il male ad essere forte, ma è la nostra resa a renderci deboli. Combatti per la tua terra sveglia il... [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Cleonice Parisi

        Il Fiume Fluente che liberò la Mente - La favola del Silenzio

        Del fiume senza tempo, non ascoltar solo del vento il lamento, ma dell'acqua osserverai il fermento, lo scalpitare che ti fa ora parte del Grande Mare.

        Del Mare? No, no, non mi interessa! Aspetta, giuro che non mi lamenterò più, lasciami ancora appartenere al Mondo Terreno!

        Spirito è...
        [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Cleonice Parisi

          Il Fuoco della Passione

          La luna era alta, il vento un sussurro, il mare una placida tavola, un uomo dal passo sicuro camminava incontro alla mistica Grotta del Fuoco, per rivolgere una domanda alla sacra vestale, custodita nelle sue oscure profondità, e quando nel passo vi fu giunto disse:

          Parlami del tuo essere...
          [continua a leggere »]
          Vota il racconto: Commenta