Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Cleonice Parisi

Una scelta di fede

Un giorno un uomo misero trovò sulla sua via due calici, il primo tutto d'oro intarsiato da tante pietre preziose e il secondo di fattura molto umile ricavato da un tronco d'albero.
Entrambi i calici erano racchiusi in un scrigno di cristallo, assicurato da una grossa catena con un rocchetto...
[continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Cleonice Parisi

    Una Stella di giorno

    Su un ciglio di strada un anziano uomo era in ginocchio, in mano aveva un cartello con su scritto “aiutatemi ho fame”. Lo osservavo ormai da mesi la mattina nell’andare in ufficio era lì e così la sera al mio rientro. Quante volte mi ero chiesta che senso avesse quell’esistenza, fatta di silenzio... [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Cleonice Parisi

      Una vita meravigliosa

      Consegnami i tuoi occhi umani e le tue ali si spiegheranno al vivere portandoti lontana.

      Luce era giunta sulla cima del monte più alto e da lì prese a parlare alla sua stella:

      Eccomi giunta, da qui non ho scelta o prendo il volo, o mi schianterò sulle rocce, avevi promesso di darmi le ali...
      [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Cleonice Parisi

        Zanclea e la Scaletta - Una favola per Messina

        Zanclea era una bellissima Dea e sull'alto di una nuvola viveva, sospirando di un amor profondo per un uomo che avea visto nel mondo, e per questo scender in terra voleva.
        La splendida Dea Zanclea, scender in terra però non poteva, bisogno aveva di una Scaletta che dalla terra sino al ciel...
        [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta