Scritto da: Cleonice Parisi

La scacchiera della Vita

La scacchiera era stata toccata, ma da chi e come?

L'avevo nascosta a tutti, posizionandola in un posto inaccessibile, chiusa tra le pareti di una stanza che non aveva ne porte e ne finestre, e allora chi mai era potuto entrare, come, quando?

Quante domande a cui non poter dare risposta, e...
[continua a leggere »]
Cleonice Parisi
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Cleonice Parisi

    La Spiaggia della Vita

    La vita è un grande mare, e il cammino dell'uomo la sua spiaggia. Percorri fiducioso il sentiero che a te è concesso, ciò che ti è stato tolto ti verrà ridato e con esso la gioia di vivere.

    Un giovane uomo dal volto triste era seduto ormai da tempo sulla spiaggia della vita, nella sterile...
    [continua a leggere »]
    Cleonice Parisi
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Cleonice Parisi

      La Stanza e la Lampadina

      Una stanza era illuminata da una sola lampadina e di questo era preoccupata, perché da lì a poco la lampadina si sarebbe fulminata.
      Stanza sono quasi agli sgoccioli trovati un'alternativa, altrimenti resterai al buio quando mi sarò spenta.
      La stanza ne era cosciente ma sentiva comunque di non...
      [continua a leggere »]
      Cleonice Parisi
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Cleonice Parisi

        La stella bella - Raccontini

        Stella Bella
        sarai la mia sentinella
        ed io tua sorella;
        Userò la mia favella
        per cantare al mondo novella.

        "Guarda laddove il passo non muove, è lì il lucernacolo del tuo cuore, muovi sentiero risvolta gli abissi tu esisti."

        La stella bella nella notte cantava novella alla sua piccola...
        [continua a leggere »]
        Cleonice Parisi
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Cleonice Parisi

          La strada dell'Amore

          Luna d'argento parlami del divenire:

          Saprai coltivare passioni, saprai volare oltre i tifoni, saprai condurre gli occhi oltre il monte oscuro del passo proibito e al canto dei lupi danzerai nella nera notte figlia mia. Consacra ora la tua vita al mio respiro ed io ti darò un domani di luce...
          [continua a leggere »]
          Cleonice Parisi
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di