Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Cleonice Parisi

La conchiglia cornuta

"Nessun tempo è perso, tu appartieni ad un grande essere. Ricorda nulla di ciò che è vita andrà perso, sorridi, un altro sentiero si sta per aprire al tuo sguardo, percorri quella via e ti congiungerai al vero vivere".

Le onde del mare un giorno lasciarono su una spoglia spiaggia, una grossa...
[continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Cleonice Parisi

    La Creatura Creatrice - La favola di chi vive solo per metter radice

    L'Albero della Vita era colmo di frutti, ma erano tutti frutti diversi e una Creaturina gli era vicina stringendo tra le mani una piantina, con la mappa dei frutti sani e quella dei frutti malati.

    Creaturina capisco la premura accesa dalla paura, ma tu sembri ingessata sono anni che di un...
    [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Cleonice Parisi

      La Creatura Creatrice – La favola di chi vive solo per metter radice

      L'Albero della Vita era colmo di frutti, ma erano tutti frutti diversi e una Creaturina gli era vicina stringendo tra le mani una piantina, con la mappa dei frutti sani e quella dei frutti malati.

      Creaturina capisco la premura accesa dalla paura, ma tu sembri ingessata sono anni che di un...
      [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Cleonice Parisi

        La Donna Camaleonte e le sue Impronte – La favola dell'Abito di Stelle

        Ho di nuovo cambiato pelle, ma per quante volte ancora dovrò cambiare? Sono stanca lasciami stare!
        Disse la Donna Camaleonte alla Sacra Fonte.
        Donna Camaleonte cambierai pelle, sino al giorno in cui non ti riconoscerai nelle tue impronte.
        La Donna Camaleonte guardò le impronte che aveva...
        [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Cleonice Parisi

          La fanciulla nella roccia

          Guarda questa scogliera è lunga quanto tutto il mondo ed ogni scoglio racchiude un uomo, ma solo in pochi si renderanno conto di vivere imprigionati in una roccia. E rari saranno gli uomini che pur comprendendolo riusciranno a trovare la via per uscirne. Ecco io sono qui per mostrare la via a... [continua a leggere »]
          Vota il racconto: Commenta