Scritto da: Cleonice Parisi

La Bimbetta, la Saetta e l'Alta Vetta

Il Seme Cattivo e il Seme Buono viaggiavano a cavallo di un tuono, e sotto forma di Saetta che dappertutto svetta diffondeva nel mondo fortuna e disdetta. Una Bimbetta che nella vita si era sempre contraddetta, notò la Saetta che svetta e decise di fermarla in fretta, salì perciò sulla più alta... [continua a leggere »]
Cleonice Parisi
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Cleonice Parisi

    La Bimbetta, la Saetta e l'Alta Vetta – La favola del Seme Buono e del Seme Cattivo

    Il Seme Cattivo e il Seme Buono viaggiavano a cavallo di un tuono, e sotto forma di Saetta che dappertutto svetta diffondeva nel mondo fortuna e disdetta. Una Bimbetta che nella vita si era sempre contraddetta, notò la Saetta che svetta e decise di fermarla in fretta, salì perciò sulla più alta... [continua a leggere »]
    Cleonice Parisi
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Cleonice Parisi

      La cantilena della foglia figlia

      "Talvolta, anche quando le nostre parole sembrano insensate, è la nostra mente che urla nella speranza d'esser ascoltata. Fermati per un istante e non tentare di interpretare il pensiero che ti affligge, ma considera il male che è alla base del fiore malato.
      I pensieri ossessivi sono fiori...
      [continua a leggere »]
      Cleonice Parisi
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Cleonice Parisi

        La canzone del Sole

        In questa vita come fata accecata cercherò la piana dove far riposare la mia ampolla dorata e di questo cammino angusto io non ti perdonerò mai Sole, pur amandoti.

        Le lacrime scesero dagli occhi grigi della piccola fata cieca, mentre il suo cuore luminoso brillava cantandole nel petto la...
        [continua a leggere »]
        Cleonice Parisi
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Cleonice Parisi

          La Capanna del Sorriso Ritrovato

          Sono qua?

          Son giunta?

          La stella cometa era finalmente giunta alla capanna sacra.

          Eccomi?

          Disse accendendosi come non mai.

          Ma nessuno mi vede?

          Ai suoi gridolini di gioia nessuno prestò attenzione, gli occhi di chi l'aveva seguita nel corso del suo lungo volo nell'oscurità del...
          [continua a leggere »]
          Cleonice Parisi
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di