Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Cleonice Parisi

Anche la Monotonia resta incinta

E se la Monotonia fosse la madre della Costanza, chi sarebbe il padre di tanta bellezza e chi la zia?

Queste sì che sono domande essenziali?

Riproviamo...

Quando in una vita apparentemente Monotona nasce il sole della Dignità?

Direi meglio!

Monotonia era incinta, una gravidanza mal...
[continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Cleonice Parisi

    Il cammino dei peccati - La favola SbiancaSensidiColpa

    Un Uomo iniziò il  Cammino portando con fatica il suo pesante fardello, ebbe sete ed aprì il suo sacco per bere, ebbe fame e di nuovo attinse da quello stesso sacco e le voci della vita presero a gridare con grande sdegno:

    Hai peccato, hai attinto acqua da fonti buie!

    Hai peccato, ti sei...
    [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Cleonice Parisi

      Nella Valle del Ricordo

      Viveva nel lontano paese del Ricordo una donna dalle mani di ghiaccio. Ogni cosa la sfortunata donna sfiorasse, si gelava morendo inesorabilmente, a causa della sua maledizione. Il popolo tutto per paura l'allontanò dal vivere, mandandola in esilio tra le montagne del Silenzio. In quel luogo... [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Cleonice Parisi

        La piccola grande mano

        Voi siete come un enorme palazzo dalle finestre sbarrate, di tanto in tanto una finestra si spalancherà illuminandovi con la sua luce. Attendete quell'istante e fate che il vostro tempo non lo camuffi con abiti insensati. Attendete e sappiate riconoscerne l'importanza, perché da quel momento... [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Cleonice Parisi

          Non cade foglia che Dio non voglia

          Ti darò, se tu mi dai;
          Io pronuncerò, se tu pronunci;
          Ti ascolterò, se tu mi ascolti.
          Non esistono compromessi nei cieli.

          Fingi con te stesso che il ciel non esista,
          e parla al tuo cuore e solo al tuo cuore,
          solo attraverso il dialogo sincero con la tua anima,
          troverai Dio.

          Non...
          [continua a leggere »]
          Vota il racconto: Commenta