Questo sito contribuisce alla audience di

La vita è scegliere

Potevo scegliere. Avrei potuto mentire ancora per restare sulla via più facile e aspettare un coraggio che da solo non sarebbe mai arrivato. Avrei potuto continuare a tradire la mia anima, toccare il fondo fino a farla scomparire. Ma poi ho deciso di scegliere davvero, e non ho scelto di restare... [continua a leggere »]
Composto domenica 1 settembre 2013
Vota il racconto: Commenta