Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Elisabetta

La mano e la sabbia

Giorgio, un ragazzo di tredici anni, passeggiava sulla spiaggia insieme alla madre.
Ad un tratto le chiese: "Mamma, come si fa a conservare un amico quando finalmente si è riusciti a trovarlo?".
La madre meditò qualche secondo, poi si chinò e prese due manciate di sabbia. Tenendo le palme...
[continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta

    Il topolino

    In una notte gelida d'inverno, un lama buddhista trovò sulla soglia della porta un topolino intirizzito e quasi morto di freddo. Il lama raccolse il topolino, lo ristorò e gli chiese di restare a fargli compagnia. Da quel momento la vita del topolino fu piacevole. Ma nonostante questo, la... [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Andrea Manfrè

      Il grillo e la moneta

      Un saggio indiano aveva un caro amico che abitava a Milano. Si erano conosciuti in India, dove l'italiano era andato con la famiglia per fare un viaggio turistico. L'indiano aveva fatto da guida agli italiani, portandoli a esplorare gli angoli più caratteristici della sua patria.
      Riconoscente, l...
      [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Rosarita De Martino

        Cos'è la fiducia (=fede)

        I campi erano arsi e screpolati dalla mancanza di pioggia. Le foglie pallide e ingiallite pendevano penosamente dai rami. L'erba era sparita dai prati.
        La gente era tesa e nervosa, mentre scrutava il cielo di cristallo blu cobalto. Le settimane si succedevano sempre più infuocate. Da mesi non...
        [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta