Scritto da: Rosarita De Martino

Una storia vera

Si chiamava Fleming ed era un povero contadino scozzese.
Un giorno, mentre stava lavorando, sentì un grido d'aiuto venire da una palude vicina.
Immediatamente, lasciò i propri attrezzi e corse alla palude. Lì, bloccato fino alla cintola nella melma nerastra, c'era un ragazzino terrorizzato che...
[continua a leggere »]
Anonimo
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: IHaveAdream 86

    Uno sguardo dentro

    Perché forse un giorno rinascerò... non adesso per favore. Fatemi vivere così, come voglio io, un giorno in riva al mare, da dove posso scorgere l'orizzonte, un giorno in cima ad una montagna, dove dall'alto vedo i problemi più piccoli e li guardo con noncuranza, un giorno per terra nell'oblio... [continua a leggere »]
    Anonimo
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Elisa Cassinelli

      Verso il mondo

      Seduta alla mia scrivania, nel silenzio goffo della mia stanza, con i rumori di una casa abitata, me ne sto a scrivere di chissà quale viaggio mentale. A 18 anni la vita inizia a diventare una salita piena di gradini sempre più alti... senti il peso di quello che ti succede intorno e non sempre... [continua a leggere »]
      Anonimo
      Vota il racconto: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di