Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: lena88

Il treno in partenza

Capitolo: 2
Il treno è in partenza,
Tutti a bordo e mentre la campana suona le porte si chiudono, per non lasciar salire più nessuno.
Con passo lento e quasi timoroso percorro il lungo corridoio, mi volto, a destra e a sinistra e poi di nuovo avanti; posti liberi, ma poco convincenti mi passano innanzi...
[continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Chev Chelios

    In quella notte buia e tempestosa...

    Era una notte buia e tempestosa, lei era sola in mezzo alla strada l'avevano lasciata lì per terra e sentiva sul viso il freddo dell'acqua della pozzanghera.
    Si rialzò con molta fatica e a stento riuscì a portarsi sul marciapiede lei si guardò le gambe che sanguinavano e le mani piene di fango...
    [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta

      In riva al mare

      In riva al mare, il tramonto sfiora l'acqua che cambia colore e si tinge d'argento. La mia anima riposa, e si lascia cullare. Sulla sabbia bagnata lascio il peso dei miei passi. Il sale sulla pelle sembra asciugare ogni inquietudine. Tutto tace! Sguardi lontani sembrano non avere corpo e voci... [continua a leggere »]
      Composto venerdì 5 luglio 2013
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: F4B10Z

        In Viaggio

        In viaggio.
        Scorgo alti monti e vaste distese di terra della mia bella Sicilia.
        Vedo la calma del mare, che dolce culla ed ha cullato generazioni di sognatori.
        La dolcezza delle sue onde, increspate al leggiadro passaggio del vento, rende quello spettacolo una meraviglia per gli occhi. Timido...
        [continua a leggere »]
        Composto lunedì 15 novembre 2010
        Vota il racconto: Commenta