I migliori racconti di Andrea Bidin

Impiegato/studente, nato a milano (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Poesie.

Scritto da: Andrea Bidin

Un uomo qualunque

Era un uomo senza paura. Si sentiva forte ed orgoglioso, potente ed imperturbabile. Si sentiva in grado di dominare chiunque lo circondasse, dall'alto della sua sicurezza. Non perdeva occasione di giudicare, denigrare, disprezzare chiunque non la pensasse come lui, non agisse come lui, non fosse... [continua a leggere »]
Andrea Bidin
Composto mercoledì 13 maggio 2009
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Andrea Bidin

    Superiorità illusoria

    Tu mi guardi con gli occhi di chi sa cosa vuole dalla vita...
    tu mi guardi indossando abiti ed accessori firmati e guidando auto costose...
    tu mi guardi abbracciando le molte ragazze che hai conosciuto e ti hanno accompagnato...
    tu mi guardi coi biglietti per la discoteca e racconti le mille...
    [continua a leggere »]
    Andrea Bidin
    Composto giovedì 15 ottobre 2009
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Andrea Bidin

      Quelli della maschera... teatrale?

      Sarò breve, come al mio solito.
      Abbiamo un nome che dalla nascita ci identifica purtroppo non univocamente, viviamo una vita che dovrebbe essere diversa, o meglio, potrebbe esser diversa da quelle dei nostri simili, eppure spesso questo non rispecchia la realtà dei fatti.
      Acquistiamo prodotti...
      [continua a leggere »]
      Andrea Bidin
      Composto martedì 8 dicembre 2009
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Andrea Bidin

        Rivelazione postuma

        Le mille luci della ribalta gli inondavano il corpo di quella pienezza necessaria a vivere felicemente. Adorava partecipare ad eventi mondani di ogni tipo con tutta la famiglia, la sua splendida moglie Susanne ed i figli Jack e Stephen jr...
        La famiglia di Stephen era la classica famiglia amata...
        [continua a leggere »]
        Andrea Bidin
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Andrea Bidin

          La speranza dell'inetto

          La brezza mattutina portava con sè la carica vitale di una città già preda del proprio lavoro, del suo destino. Il sole invernale appariva pallido nonostante in cielo non vi fosse l'ombra di una nuvola. Amavo osservare fuori dalla finestra del mio appartamento quello spettacolo invero un po... [continua a leggere »]
          Andrea Bidin
          Composto lunedì 11 gennaio 2010
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di