Cara "amica"...
Potrei dirti che il tuo silenzio nei mesi scorsi mi è spiaciuto, potrei dirti che il tuo non fermarti di fronte alla mia vita mi ha reso ancor più triste...
Ma tu potresti rispondermi...
i nuovi impegni di lavoro, le responsabilità i pensieri le nuove emozioni verso una nuova...
[continua a leggere »]
Alessandro Barbarani
Vota il racconto: Commenta

    Da Londra

    Nevica e vedessi che bello questa sfoglia sbriciolata che delicatamente sommerge il buio della notte e crea scia intorno alla fioca luce artificiale di queste lampade sparse in una città non mia...
    Lentamente il freddo prende il sopravvento verso visi arrossati e calamitati verso un tepore che...
    [continua a leggere »]
    Alessandro Barbarani
    Vota il racconto: Commenta

      Sono in viaggio

      Oramai è notte e non rimane che preparare una valigia...
      una valigia densa di considerazione e paure...
      di sogni e speranza...
      so quello da cui mi allontano ma non so quello che troverò, la mia mente offuscata ora cerca un deserto di colori dove rinascere e creare radice... dove cercare me...
      [continua a leggere »]
      Alessandro Barbarani
      Vota il racconto: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di