Poesie inserite da libellula60

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: libellula60

Amori finiti

Una barca arenata
dopo la tempesta
un gabbiano ferito
una spiaggia deserta.
Un canto interrotto
una musica silente.
Una rosa sfiorita
dal tempo appassita.
Una pagina bianca
una voce stanca
un sorriso spento
un fioco lamento
un nome spazzato via
dal vento...
Infiniti amori
amori finiti.
Ali tarpate
che più non s'alzano
in volo.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: libellula60

    Se fossi...

    Se tu fossi deserto
    vi pianterei un fiore
    lo bagnerei coi miei occhi.
    Se fossi cielo
    vi dipingerei
    un raggio fra le nubi.
    Se fossi monte
    sarei un'aquila.
    Se fossi neve aspetterei
    la primavera.
    Se fossi burrasca
    aspetterei la quiete.
    Se fossi fuoco
    ti accenderei
    col mio amore.
    Se fossi sole
    ti rivedrei apparire.
    Se fossi amore
    mi riconosceresti
    se fossi odio
    ti amerei lo stesso.
    Se fossi mio sarei il tuo domani.
    Ma tu sei assenza
    fantasma del passato
    presente in me, parte di me
    eppure
    strada non ho conosciuto
    per poterti raggiungere.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: libellula60

      Ti cerco

      Ti cerco
      fra la gente...
      so che esisti, ma non so dove sei,
      né se mai t'incontrerò.
      Fugaci attimi
      e sembra sfiorarti
      poi resti irraggiungibile...
      ... un sogno
      un volo della fantasia.
      Lo straniero dei miei sogni rimani,
      lo sconosciuto
      che dentro me
      tante volte ho incontrato,
      l'impervio sentiero
      che alle alte vette conduce.
      E se dovessi, un giorno incontrarti
      e non riconoscerti,
      tu prendimi la mano,
      mio sogno divenuto realtà...
      e il buio dell'attesa dissolverai
      quando i tuoi occhi
      si fermeranno nei miei
      e il tempo
      e il mondo attorno si fermeranno...
      ... In quel momento saprò
      che per volare così in alto
      era di te che dovevo cercare
      e tu di me.
      Altro, alla vita, non chiederò.
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di