Poesie inserite da Susan

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan
Vivo, no!
Sopravvivo
in questa
vita ove
mi son
creata
un mondo
tutto mio,
chiusa nei
ricordi,
ricordi di un
passato felice,
bambina,
bambina
cresciuta
troppo in
fretta,
non ricordo
neanche
quando ho
smesso di
giocare con le
bambole.
Se mai ci
avrò giocato, e,
vivo, in un
mondo tutto
mio, là
dove piango,
sorrido, ed
abbraccio i
sogni,
forse sogno
troppo,
ma senza
sognare
forse non
avrei voglia
di sorridere
alle beffe
della vita.
Sorridere.
Non ne ho
la voglia,
sorridere
per cosa?
Se non alla
vita che si
prende
beffa
anche dei
miei sentimenti,
dei miei sogni?
Sorridere
per cosa?
Per un sogno
che anch'esso
sfugge perdendosi
nella realtà?
Forse, il
problema... è
ricominciare a
sorridere,
si!
Devo, a tutti
i costi,
a qualsiasi costo
ritrovare
il sorriso
perduto, e,
forse solo
forse potrò
sentirmi viva,
ancora una volta
viva!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan

    Buongiorno

    Buongiorno
    malinconia,
    malinconia di te,
    di questo amore...
    che accompagna i
    miei giorni,
    giorni vuoti,
    privi di senso,
    mi ero promessa
    di chiudere
    il ricordo di te
    in quel cassetto
    già pieno di
    ricordi, forse troppi!
    Inutile,
    inutile mentirmi
    che non t'amo, io,
    Io t'amo di un
    amore che non
    lascia spazi
    neanche al
    tramontar
    di un nuovo
    giorno,
    t'amo di
    quell'amore
    che non lascia
    il sapore
    dell'amaro... e
    vivo nel ricordo
    di te,
    in un dolce
    malinconico
    ricordo di
    un amore
    che mai
    avrà fine!
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan
      Con te ballerò
      e con te ascolterò
      la melodia
      dell'anima mia che è
      la tua,
      con te mi inebrierò
      d'amore,
      e quando il nostro ballo
      avrà fine,
      e quando sarai
      troppo stanco,
      io continuerò a
      danzare sopra
      il nostro cielo
      stellato
      per te che sei me,
      beh,
      adesso vado,
      e tu aspettami
      la danza è
      da iniziare
      ancora,
      aspettami,
      ancora un po'
      al di là della luna
      al di là dei sogni,
      tu,
      e tu che sei
      il mio sogno
      non tardare
      ad arrivare,
      l'alba arriverà,
      ed arriverà
      troppo
      in fretta!
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di