Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie inserite da Susan

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan

Un sogno da abbracciare

In questa notte assurda,
vivo il mio tempo,
come un isola sperduta,
dove tutto è silenzio,
eppure dove le stelle
sembrano brillare,
dove la luna rispecchia
dolcemente sul mare.
attendo il nuovo giorno con
la speranza di un sogno,
in questa notte assurda dove esisto io,
come un isola persa nell'oceano
dove io isola perduta,
ritrovo lo splendore di una vita
senza senso,
aspettando quel sogno,
dove le stelle sembrano brillare,
dove la luna sembra d'argento,
eppure,
aspetto e forse
solo forse,
un sogno da abbracciare.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan

    Mamma una lettera per te

    Mamma
    Non dimenticò mai quelle lacrime
    che hai pianto, e mai dimenticherò tutte quelle
    persone che ti hanno fatto piangere, e mai potrò
    asciugare tutte le
    lacrime che hai pianto per me
    Mamma io ti amo
    ed un giorno porterò via i tutti i tuoi
    dolori, impedirò che ti faranno ancora del male
    Mamma io
    Ti amo!
    Scusa mamma i miei occhi sono offuscati
    mamma ti dedico una canzone, somiglia un po' a noi
    e la nostra storia
    Io non ti ho visto per quasi 14 anni e quando
    ti ho rivisto non ho potuto abbracciarti
    ci divideva un vetro, che io ero in prigione,
    mamma mi ha spezzato il cuore vederti e
    non poterti abbracciare, ma non potevo farti vedere il mio dolore
    una madre non deve mai vedere un figlio che piange,
    Mamma
    quello ha spezzato il mio cuore e sentire il pianto
    della mia sorellina ormai donna, mi ha spezzato
    il cuore 2 volte
    Io vi amo entrambe,
    e poi il tempo mi ha dato il tuo abbraccio
    ho bisogno di te,
    voglio prendermi cura di te, e la mia sorellina,
    non c'è niente come l'amore della tua mamma!
    Nessuno crede nel figlio come una mamma!
    Mamma
    Tu sei un pezzo del mio cuore che non si è mai spezzato!
    Mi dispiace che ti ho fatto impazzire quando ero piccolo,
    ma Mamma grazie per aver sempre nel bene e nel male
    stata accanto e mamma un ultima cosa.
    Mamma io ti amo!
    Tuo figlio.
    Vota la poesia: Commenta