Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie inserite da Susan

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan

Lei lo aveva sentito

Lei lo aveva sentito
dentro,
per un attimo
non era più,
solo lei,
era un noi,
un solo attimo,
nell'attimo...
non era più un lei,
non era più un lui,
era divenuto un noi,
quasi una musica
divina,
ed in quell'infinito
attimo,
prese vita in lei
un senso,
il senso di un battito
il battito di un attimo,
di un infinito attimo!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan

    Lei lui e l'eternità

    Al di fuori del mondo,
    lei sognava da sempre,
    sin da bambina,
    un ballo,
    sai come se fosse
    una vera principessa,
    lei,
    lei avrebbe voluto un
    unica volta un ballo con lui,
    il principe dei suoi sogni,
    e così che si perdeva,
    in quei attimi suoi,
    solo suoi,
    e volava,
    chiudeva gli occhi e,
    si perdeva
    in attimi eterei,
    lei voleva,
    avrebbe voluto,
    il suo attimo
    sotto quel cielo,
    su quel mare
    tanto amato, ed è così che
    si perdeva nelle sue braccia,
    stretta a lui così... al di fuori
    del mondo,
    era lei, era lui,
    appesi al filo di un sogno
    al di fuori del mondo,
    erano loro!
    Lei, lui,
    e l'eternità!
    Vota la poesia: Commenta