Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie inserite da Susan

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan

Insegnami

Mi hai chiesto: Insegnami!
A fare cosa?
Ad amare,
ti ho preso per mano
ti ho portato in un prato di fiori,
mi hai guardata con occhi perplessi,
ho raccolto un fiore selvaggio
e te l'ho donato,
i tuoi occhi erano pieni di domande,
e, mentre sorridevo, ho sussurrato,
ecco questo è l'amore,
guardarsi, guardare, ed amare
gli attimi, l'attimo di un fiore colto,
in un attimo d'amore!
In un universo infinito!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan

    Chi sono io

    Chi sono io,
    mi presento,
    sono una semplice donna,
    forse un po' provata dalla vita,
    un po' piegata, ma mai spezzata.
    chi sono io,
    una sognatrice,
    una donna che piange per un povero in strada
    una che soffre vedere un bambino triste,
    chi sono io, una madre, una volta moglie,
    e poi sono donna,
    mi presento.
    tutti mi chiamano la
    donna delle favole,
    vero! la donna dei sogni, vero!
    cerco una favola da raccontare ad un bambino.
    racconto di un sogno mai vissuto.
    ma tanto desiderato,
    chi sono io,
    mi presento,
    sono una donna
    una semplice donna!
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan

      E mentre la mia anima vaga

      E mentre la mia anima vaga
      alla ricerca di te.
      alla ricerca di trovare la pace che da
      un eternità non vive in me,
      e poi mi chiedo se mai ti trovassi se
      mai dovessi guardare i tuoi occhi riempirei que
      l vuoto che da una vita resta indelebile nell'anima mia?
      non lo so ho paura
      paura di trovarti eppure ti cerco nelle notti infinite
      ti cerco ovunque nel sorriso del sole
      nel mistero della luna
      ti cerco in una margherita che
      raccolgo e la porto al cuor mio
      ti cerco ovunque e dovunque...
      anima mia, e mentre la mia anima vaga
      ti cerco
      cerco con passione e desiderio
      di sentire la tua essenza
      per sentirmi finalmente viva,
      per sentirmi completa in questa
      vita che da solo dolori
      ti cerco disperatamente anima mia ti
      cerco nel sorriso di un bambino nel cuore di
      un anziano io ti cerco,
      disperatamente ti cerco
      per finalmente unirmi a te che sei me e
      per sempre sentirmi completa con te
      per sentirmi viva in te e
      con te unirmi per
      vivere il nostro per sempre
      nell'eternità del tempo infinito.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Susan

        Mamma una lettera per te

        Mamma
        Non dimenticò mai quelle lacrime
        che hai pianto, e mai dimenticherò tutte quelle
        persone che ti hanno fatto piangere, e mai potrò
        asciugare tutte le
        lacrime che hai pianto per me
        Mamma io ti amo
        ed un giorno porterò via i tutti i tuoi
        dolori, impedirò che ti faranno ancora del male
        Mamma io
        Ti amo!
        Scusa mamma i miei occhi sono offuscati
        mamma ti dedico una canzone, somiglia un po' a noi
        e la nostra storia
        Io non ti ho visto per quasi 14 anni e quando
        ti ho rivisto non ho potuto abbracciarti
        ci divideva un vetro, che io ero in prigione,
        mamma mi ha spezzato il cuore vederti e
        non poterti abbracciare, ma non potevo farti vedere il mio dolore
        una madre non deve mai vedere un figlio che piange,
        Mamma
        quello ha spezzato il mio cuore e sentire il pianto
        della mia sorellina ormai donna, mi ha spezzato
        il cuore 2 volte
        Io vi amo entrambe,
        e poi il tempo mi ha dato il tuo abbraccio
        ho bisogno di te,
        voglio prendermi cura di te, e la mia sorellina,
        non c'è niente come l'amore della tua mamma!
        Nessuno crede nel figlio come una mamma!
        Mamma
        Tu sei un pezzo del mio cuore che non si è mai spezzato!
        Mi dispiace che ti ho fatto impazzire quando ero piccolo,
        ma Mamma grazie per aver sempre nel bene e nel male
        stata accanto e mamma un ultima cosa.
        Mamma io ti amo!
        Tuo figlio.
        Vota la poesia: Commenta