Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie inserite da Sabrina

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Sabrina

Il canto dell'anima

Lascia che il tempo scorra sulla tua pelle
liberando rugiada e polvere di stelle,
chiudi gli occhi, ascolta la voce del cuore
e fatti guidare perché
tra ostacoli, ansie e paure,
grande è la palude che dovrai attraversare.
Consenti al tuo corpo di riposare,
segui il ritmo del cuore
e libera la mente dalle mille paure,
perché, finalmente,
camminerai serena
verso il tuo avvenire.
Composta mercoledì 2 dicembre 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Sabrina

    Contro il vento

    Il vento gelido sferza il mio corpo
    che reagisce accelerando il passo.
    Energie che si scontrano,
    mille spilli punzecchiano
    la pelle del viso,
    mentre il fuoco scorre nelle vene.
    La forza nel cuore cresce,
    vorrei urlare
    contro quello che mi ostacola
    compresa la mia stessa vita,
    che al pari
    di questo gelido vento
    lacera, congela e ferisce.
    Ma nel cuore so che
    vincerò il vento
    correndogli contro,
    lacerandolo con tutta
    la mia rabbia e amarezza,
    sono forte, nonostante
    i bastoni che incontrerò
    sulla strada.
    La mia anima
    non si lascerà più lacerare
    ed il mio cuore
    non si ferirà,
    perché sarà di pietra
    per le coltellate
    e duro come l'acciaio
    di fronte ai tradimenti,
    infine sarà fuoco grazie
    a questo gelido vento
    che tenta di distruggerlo.
    Vita mia, sei stata dura,
    ma non mi cambi,
    continuerò a nutrirmi d'amore
    e ad abiurare bugie tradimenti
    egoismi insensibilità e superbia.
    Vita mia, mi hai ferita profondamente,
    ma altrettanto ti amo.
    Composta domenica 1 novembre 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Sabrina

      Mai come voi

      Non sarò mai come voi
      che in ogni situazione
      provate ad arricchirvi,
      che date consigli interessati,
      approfittate delle difficoltà altrui;
      vendete l'anima per una manciata di spiccioli
      e calpestate i sentimenti della gente
      per sentirvi grandi.
      Non sarò mai così, anche a costo
      di camminare da sola,
      con la mia povertà, i miei sogni
      e i miei sani principi.
      Non sarò mai ipocrita e cieca,
      o così insensibile e dura
      da non sentire il dolore
      altrui che consuma il mio cuore.
      Non riuscirò mai e non potrò mai
      essere come voi,
      egoisti, superficiali
      ed incapaci di amare,
      perché amerò sempre
      chi mi ha dato la vita,
      coloro a cui ho donato la vita
      e colui che ogni giorno
      mi regala la vita nuova...
      e niente al mondo sarà
      mai altrettanto prezioso!
      Composta mercoledì 28 ottobre 2015
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Sabrina

        Finta di niente

        Fai finta di niente,
        intanto il cuore va in frantumi.
        Sorridi, scherza e canta,
        ma non mostrare il male,
        quello che riduce l'anima
        in frammenti di cristallo,
        quello che ti sussurra
        che niente sarà più come prima.
        Sorridi, scherza e canta,
        mentre il sole tramonta
        e il buio ti entra nell'anima,
        ma non mostrare il dolore,
        perché qualcuno vive di te.
        Composta venerdì 16 ottobre 2015
        Vota la poesia: Commenta