Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie inserite da RITA MARIANNA

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: RITA MARIANNA

Silenzio

Silenzio,
ascoltate!
Lasciate che cada
una piuma leggera sugli occhi
La natura canta,
s'alza il concerto
dei suoni
brezza sul canto del mare.
Garriscono i gabbiani in volo
tra nuvole danzanti,
e la magia del Maestro
orchestra
il gorgheggio degli usignoli
e dei cardellini
in ritmi di infinite sonore note.
Melodie d'arpe musicali
la pioggia d'autunno
che scende
sulle foglie gialle non ancora morte.
Fragori di zoccoli
di cavalli in corsa
liberi,
veloci,
in gara con il tempo.
L'armonia dell'anima
è tono leggero e ovattato di conchiglia,
inebriata si smarrisce
in una lacrima.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: RITA MARIANNA

    Sogno fragrante

    Ho sentito la tua fragranza,
    aromatica e intensa.
    Sono rimasta immobile,
    in estasi.
    Giungeva da lontano
    da terre dove i sogni perduti
    non distruggono le nuvole
    ma le cavalcano.
    Sogni galoppanti e furenti
    si affrettano per raggiungere
    la tua presenza
    ferma nei
    miei occhi
    persi nel tempo
    Questi occhi lacrimano
    lontano Amore,
    non so come raggiungerti
    forse volando sui pensieri ardenti
    che accelerano i battiti del mio cuore,
    oceano in tempesta che
    grida questo
    muto e lacerante dolore.
    Oscilla la mia anima,
    ubriaca
    nascosta tra le lacrime.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: RITA MARIANNA

      Dio ha dimenticato

      Dio ha dimenticato
      i vostri cuori infedeli
      li ha lasciati in pasto agli avvoltoi
      privi d'amore
      avete bastonato cuori di cane
      che non s'amavano.
      È stato facile
      per voi punire i vostri torti
      attraverso il loro amore
      ora udite nelle orecchie
      i loro latrati di dolore
      irraggiungibili
      nei vostri occhi scorgete
      i loro sguardi fieri
      che mai dimenticherete.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: RITA MARIANNA

        Solitudine

        Solitudine
        amica costante
        mano invisibile
        che accarezza i contorni del mio viso
        ogni giorno dai tratti diversi
        baratro in cui cado volentieri
        forse per paura.
        Ombra sempre presente
        aspetta sapientemente
        che l'anima si riempia
        di riflessioni illuminanti
        solitudine
        amica fedele
        si disseta dalle mie lacrime
        si nutre della mia gioia.
        È la mia disperazione.
        Vota la poesia: Commenta