Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie inserite da RITA MARIANNA

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: RITA MARIANNA

Tu e il mare

Quell'emozione d'incontenibile poesia sale piano piano,
guardandoti, e colorisce il petto e le gote.
Il cuore ha un sussulto al profumo di salsedine
sulla tua pelle, e le onde
sono melodia scrosciando sugli scogli.
Osservo il profilo del tuo corpo nudo e vigoroso, il
gioco dei raggi del sole che argentea i tuoi capelli,
il tuo sguardo assorto che ammira il lontano orizzonte perso nei pensieri.
All'imbrunire della sera
il tramonto accende di rosso vivo e di gialli accecanti le nuvole e il mare di cristallo.
Come l'armonia di un'arpa le cui note soavi si sperdono nella brezza della sera,
mi unisco al ritmo veloce del tuo romantico cuore.
Sono nella tua anima e m'immergo nella sua luce.
Sono la tua ala mancante e insieme possiamo volare.
Composta martedì 19 marzo 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: RITA MARIANNA

    Nel profondo

    Dimentica, dimentica il male ed esulta alla vita,
    e come una farfalla, negli spazi infiniti di luce da fiore in fiore vola.
    Unisciti alla profondità della tua anima e vivine la sua essenza.
    Lasciati trasportare nell'universo interiore dove l'odio e la sofferenza non
    trovano spazi e la pace sovrana regna.
    Lasciati cullare dal cuore che scandendo lentamente
    Il suo ritmo si cheta, e nel petto trova il suo riposo.
    Composta martedì 19 marzo 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: RITA MARIANNA

      Pianto

      In terre dove i semi non hanno germogli
      uomini dì buona volontà
      raccolgono lacrime dì sensibile pietà
      per lasciarle piovere copiose e fertili d'amore
      dal cielo;
      nel tempo in cui l'umanità: inaridita, indifferente
      priva di vergogna e senza lacrime,
      rimarrà sorda
      al grido inerme, d'angoscia e dolore,
      d'ossa umane ancora in vita,
      che s'innalzerà come un a muta bandiera
      sventolante la morte.
      Composta domenica 17 marzo 2013
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: RITA MARIANNA

        La luna

        La luna è lì, bella, piena, lucente ed ingannatrice,
        e la falena, ingenua, attratta dal suo chiarore
        che le sembra essere immenso,
        ignara, s'avventura.
        La luna sorride perfida, ha il suo gioco da giocare.
        Affamata, non d'amore abbaglia per carpire la sua
        preda.
        Aspetta la nube che copre il suo bagliore
        e nel buio assoluto la divora!
        Composta giovedì 14 marzo 2013
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: RITA MARIANNA

          Per Julio

          Tu che sei un angelo ed hai le ali argentee
          e voli per terre lontane,
          conosciute come deserti di fame e d'assetati d'amore,
          concedimi di volare, donami un'ala!
          La mia luce non brilla più,
          un fioco lumicino illumina ancora l'anima,
          che si è smarrita in questo mondo che non ritrova più come suo.
          Sostienimi nel volo ed abbracciami
          con il tuo amore, sincero e pulito.
          Ravvivami con la tua luce interiore
          e indicami nuovamente la strada del nostro cammino.
          Composta venerdì 1 marzo 2013
          Vota la poesia: Commenta