Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie inserite da Luigi Berti

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Luigi Berti

Dolce Nonna

Chi era la mia nonna,
io te lo voglio dire,
un angelo nascosto
di mille cose buone,
sapeva far sognare
a chi voleva bene,
con il suo grande amore
ti riscaldava il cuore.
Chi era la mia nonna,
un sogno in un cassetto
che io auguro a tutti
di avere sempre aperto;
io nonna li ti trovo
quando lo apro ancora,
e la tua dolce mano
mi sembra che mi sfiora.
Chi era la mia nonna
un pasticcino buono,
che dentro la mia bocca
apriva un mondo nuovo,
con i suoi manicaretti e
le sue fiabe immense,
riscaldavano il mio sonno
le sue mille carezze.
Dolce nonna del mio sogno
fai che torni ancora il giorno
fai capire a tutti quanti
che il calore del tuo cuore
riscaldava più del sole.
Composta giovedì 13 gennaio 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Luigi Berti

    Notti

    Notti stellate viste da una finestra,
    ma poi che notte,
    che notte è mai questa.
    Ma se ci pensi è sempre la stessa,
    con tante stelle che brillan lassù
    e una luna che splende di più.
    Notti assonnate,
    sulle panchine vecchi barboni,
    che sono tristi e sempre più soli,
    dimenticati da tutta la gente,
    che adesso sogna
    e non pensa più a niente.
    Composta mercoledì 1 agosto 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Luigi Berti

      Una Lacrima D'Amore

      Una piccola goccia d'acqua,
      scende lenta sulla tua guancia,
      e come un gioco di magia
      si accoppia con la mia,
      abbracciami e
      stringimi più stretto,
      sussurravo al tuo orecchio,
      mentre incerte le mie mani
      accarezzavano il tuo corpo,
      dubbia e lenta è la tristezza
      ma una lacrima, una sola,
      ora unita ci accarezza,
      quella stilla trasparente
      i tuoi occhi mi riflette,
      vedo dentro a quella sfera
      la tua anima più vera.
      Strette e unite alle mie,
      queste mani sono forti
      lasciano fuori ogni dolore
      e se lacrima è...
      è solo una lacrima d'amore.
      Composta venerdì 27 luglio 2012
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Luigi Berti

        L'ipocrita

        A te
        che un amico l'hai trovato,
        Io è da una vita che lo cerco,
        ma tutti quelli che ho avuto a fianco a me,
        amici del cuore come si dice,
        ne ho avuti tanti considerati come fratelli,
        mi hanno tutti tradito e abbandonato senza una ragione,
        queste sono pugnalate al cuore che non riesci a sopportare
        e quando i bei ricordi vengono alla mente,
        le mie ferite sanguinano sempre.
        Ho tantissimi ricordi di voi fratelli,
        tempi spensierati, giochi, amori e pianti asciugati,
        a Dio rimetto le mie parole,
        perchè solo lui sa qual'era la nostra unione
        così bella e chiara come il sole,
        che soltanto il tempo, senza cuore
        ha voluto separare.
        Composta mercoledì 18 luglio 2012
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Luigi Berti

          Fresco calore d'amore

          Oggi c'è un sole grande,
          fuori da queste porte.
          È come il mio cuore batte,
          batte forte,
          Qui fa un caldo,
          un caldo immenso,
          non trovo nemmeno la forza di stare a letto,
          vorrei avere un letto di marmo morbido
          e un cuscino di ghiaccio,
          ma non dormirei lo stesso senza te affianco,
          perche è solo questo il calore che voglio,
          la tua freschezza al mio risveglio.
          Composta domenica 1 luglio 2012
          Vota la poesia: Commenta