Poesie inserite da Lucia Quarta

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Lucia Quarta

Scappare lontano

Scappare lontano
più lontano vai, più distante sarai,
davvero credi di dimenticare,
giorni felici e limpidi carezze,
a chi li potrai... fare mai!
Vai libero gabbiano,
non voglio legarti ad una fune,
potrai andare lontano.
E ti basterà quell'attimo,
per farti capire che, non sei poi andato lontanissimo.
Potrà fartelo capire il tempo, mille miglia sarai, ma
non basterà tutto il tempo, per dimenticare.
Composta lunedì 26 gennaio 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Lucia Quarta

    Dedicato a te

    Quando un giorno ti innamorerai,
    accertati che sia qualcuno che ti tratti
    bene come meriti di essere trattato.
    Ama la persona, che voglia sapere tutto di te,
    informandosi dei colori che a te piacciono,
    la tua infanzia come è stata, cosa tu ricordi
    se son belli o brutti...
    Ama la persona che ti farà sorridere
    ed accetterà i tuoi difetti.
    Ama la persona che ti protegge,
    che ti dica che il suo futuro è con te.
    Ama la persona che ti stringa forte
    sul suo petto ogni sera,
    così sarà un giorno nuovo d'amore.
    Ama anche tu ricambiando il suo amore,
    facendolo sentire come un Re.
    Composta domenica 9 novembre 2014
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Lucia Quarta

      La forza

      Sai quanta forza, ho avuto nel cuore,
      per poterti dimenticare.
      Sai quanto ho sofferto nell'anima,
      per andare avanti.
      Sai i mille perché mi sono chiesti,
      tu ne valevi tanti, ma io lo capisco.
      Quando ormai non c'è più niente,
      il primo è il cuore che lo percepisce.
      Non c'è niente da fere, le lacrime
      li porta via il vento,
      però vanno a finire in mare.
      Composta martedì 4 novembre 2014
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Lucia Quarta

        Vicino a te

        Seduta, vicino a te
        in silenzio.
        Sento il mio cuore
        che batte per te.
        Vorrei accarezzarti,
        ma temo di toccarti.
        Con il pensiero
        che mi assale
        ma il profumo inebriante
        della tua pelle
        arriva ai miei sensi.
        Tocco piano i tuoi capelli.
        Mi avvicino per sentire
        il tuo profumo!
        Senza toccarti.
        Composta lunedì 20 ottobre 2014
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di