Poesie inserite da L. Manetti

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: L. Manetti

Nuvole Grigie

Vibrano le campane,
Cantano gli uccellini,
Il sole si affaccia
Tra nuvole di pioggia,
Annunciando l'arrivo di un nuovo giorno.
Piccole gocce rumorose
Cadono sul tetto,
Un ombrello di terrecotte,
Scivolano sul vetro,
Scusate ma non potete entrare,
Bagnano la terrazza.
L'acqua scorre sull'asfalto,
Sassi saltati come ostacoli,
Un ruscello artificiale,
Una foce di ferro.
Un cielo grigio,
Malinconia e nostalgia
Nel mio cuore sonnolente,
Ricorda il deserto che avanza,
L'acqua che manca,
Pensa agli acquazzoni
Senza freno.
Fiumi lungo vie d'asfalto,
Macchine sommerse,
Se piove giusto quel che serve
O poco più,
Una sera d'estate davanti a un dipinto,
Pozze su ombre grigie,
Esclamo che bello.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: L. Manetti

    Magia di una fiaba - Cernobbio

    Sia luce, sia fuoco,
    sia fiamma,
    la candela accesa
    di San Vincenzo, patrono della parrocchia.

    Il presepe degli orsacchiotti
    l'asino impagliato
    sorveglia Teddy
    che suona il pianoforte.

    Una grotta, un eden.
    Il giardino della valle,
    la mulattiera
    verso via Casnedo.

    L'acqua del lago di Como
    e una cometa...
    mi abbracciano
    mi proteggono.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: L. Manetti

      Neve

      Nel silenzio della notte,
      piccoli, candidi fiocchi,
      rubano il mio sguardo:
      resto immobile e incantato.

      Sono abbracci e carezze,
      cadono su di noi
      caldi di amore e di passione,
      poi diventano palle di neve.

      Fantasie intrecciano la mia mente,
      la gioia di un bambino
      danzante in un prato bianco,
      con un pupazzo di neve.

      Vorrei dondolare, vorrei cadere,
      lasciarmi andare nel vuoto innevato,
      sentire il mio respiro,
      ghiacciato e affannoso.
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di