Scritta da: Irene Ascolese

Anima ribelle

Anima ribelle
urti continuamente oltre la cruna dell'ago
le ferite sanguinano
ma te ne freghi continui a non demordere
lacerandoti l'anima
quella ribelle che si ostina a credere enormemente
all'esistenza di ciò che fa tanto male
il sentimento umano che ci abbruttisce e ci avvelena
fin a ridurci sofferenti e inutili
in questa realtà che potrebbe essere ricca di luce e vero amore.
Composta giovedì 29 novembre 2001
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Irene Ascolese

    Poesia

    Ansame'nto core
    poesia doce e appassionata
    puortame cu te
    sotto'o sole cucento
    p''e ritrovare st'anima insolente
    ca vò essere p''e forza malamente.

    Trasame'nto core
    canzona scunsulata.
    Poesia, ca rire strillata
    ma invece te sento affiatata
    poesia, ca chiagne disgraziata
    te faie ogni iurno sempe cchiù arraggiata.
    Composta giovedì 29 novembre 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di