Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie inserite da Guido Gallozzi

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Guido Gallozzi
Chi tende la mano al fanciullo la porga convinto:
con poche manciate di terra si paga la vita.
L'aurora è un'arancia matura
sul dorso lascivo del mare.

Dai platani cadono a pioggia scintille di voce:
il ramo la foglia il tronco ed il fiore trasale.
La finestra sulla strada
ammalata di stupore.

Ai piedi roventi del giorno si prostra la vita:
il tempo decapita gl'idoli e abbraccia gli spazi.
Il temporale infanga anche le voci.
Rossi vestiti scoprono gli amanti.

Il fiume si srotola lento dal fianco dei monti:
il sangue non pulsa non corre non geme non brucia.
Selvaggia è la sete
nell'ora celata tra i sassi.
Vota la poesia: Commenta