Scritta da: nuvola72

Poesia lontana

Se un soffio di vento un dì
dovesse parlarti di me
in qualche parte del mondo
sarò io che ti penso.
Se una stella vedessi brillare
in una notte buia di luce più intensa
sarò io che ti guardo.
E se la rugiada all'alba
un dì dovessi scorgere più gelida
sarà il mio cuore
che ti chiama.
Sarò in ogni dove.
Ovunque i tuoi occhi saranno,
il mio pensiero li starà cercando,
lontana dal dimenticarti.
Composta sabato 10 aprile 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: nuvola72

    Bagliori

    Offro lacrime alla notte
    La prego, la invoco, voglio un sogno
    Un sogno che mi porti oltre il reale,
    verso il sublime, fino a te;
    dono sorrisi al sole che splende
    voglio che illumini e riscaldi,
    vento di raggi e profumo di sogni.
    Guardo una sella,
    intensa e mite dal color di girasole,
    scalda e insieme intenerisce il cuore,
    brilla e nella notte racconta di te.
    Composta martedì 14 luglio 2009
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: nuvola72

      In versi

      Vorrei saper scrivere in versi
      per raccontarti dei miei sospiri
      e dei crepuscoli che lenti muoiono nel buio.
      Vorrei dirti della stagione delle piogge,
      del vento e della profumata primavera,
      dell'odore dei tigli e del loro candore.
      Vorrei descriverti la frenesia della terra
      al sorgere del sole,
      e della sua quiete all'ora del desio.
      Vorrei.
      Ma i versi non mi appartengono
      e così racconto in un pensiero.
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di