Le migliori poesie inserite da Gabriella Stigliano

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritta da: Gabriella Stigliano

IL SALICE

Io crebbi in un silenzio arabescato,
in un'ariosa stanza del nuovo secolo.
Non mi era cara la voce dell'uomo,
ma comprendevo quella del vento.
Amavo la lappola e l'ortica,
e più di ogni altro un salice d'argento.
Riconoscente, lui visse con me
la vita intera, alitando di sogni
con i rami piangenti la mia insonnia.
Strana cosa, ora gli sopravvivo.
Lì sporge il ceppo, e con voci estranee
parlano di qualcosa gli altri salici
sotto quel cielo, sotto il nostro cielo.
Io taccio... come se fosse morto un fratello.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gabriella Stigliano

    Dimora

    Dimora di sacri ricordi
    ti hanno ormai demolito,
    eri calice e confessionale
    di un amore difficile
    e solo.
    Dimora di belle giornate,
    di tristi risate,
    di azioni bloccate.
    Dimora di abitudini rituali,
    di discorsi mai completati,
    di sguardi evitati.
    Dimora di attimi felici e
    di amare conclusioni,
    io ti ricostruisco
    inutilmente
    nella terra delle illusioni.
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di