Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie inserite da Gabriella Stigliano

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritta da: Gabriella Stigliano

Profondità

Mi ritrovo
nelle oscurità dell’essere,
perdendo i miei passi
nei labirinti bui
dei miei pensieri.
Respiro nel silenzio,
dissolvo il mio presente,
germoglia un po’ di luce
negli occhi miei riflessi
sullo specchio dei ricordi,
che dimorano segreti
nella casa immaginaria
di un altro tempo,
vissuto a cuore aperto
nel petto mio tremante,
pesante di emozioni
necessarie più dell’aria
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gabriella Stigliano

    IL SALICE

    Io crebbi in un silenzio arabescato,
    in un'ariosa stanza del nuovo secolo.
    Non mi era cara la voce dell'uomo,
    ma comprendevo quella del vento.
    Amavo la lappola e l'ortica,
    e più di ogni altro un salice d'argento.
    Riconoscente, lui visse con me
    la vita intera, alitando di sogni
    con i rami piangenti la mia insonnia.
    Strana cosa, ora gli sopravvivo.
    Lì sporge il ceppo, e con voci estranee
    parlano di qualcosa gli altri salici
    sotto quel cielo, sotto il nostro cielo.
    Io taccio... come se fosse morto un fratello.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Gabriella Stigliano

      Dedicato a me

      Predicavo parole d'amore,
      gioivo,
      soffrivo,
      lenivo il dolore.
      Dipingevo uomini soli
      nel silenzio di un pensiero,
      nel candore dell'essenza,
      nelle ombre del mistero.
      Provocavo sorrisi
      e amarezze,
      confondevo l'amore,
      rubavo carezze.
      Questa ero io
      e forse lo sono ancora,
      ma adesso vado via
      senza geometrie
      dal mio regno crepato
      che si scolora.
      Vota la poesia: Commenta