Scritta da: Federico Negro

L'inderogabibile assenza

Oltre il muro
oltre l’umano sentire
è il silenzio

dove il nulla
ribadisce
l’inderogabile assenza.

Poi
i miei spazi vuoti
danno coraggio
per desiderare Dio

che illumina
la mente distratta
in un tempo
infinitamente lontano.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Federico Negro

    L'inderogabibile assenza

    Oltre il muro
    oltre l'umano sentire
    è il silenzio

    dove il nulla
    ribadisce
    l'inderogabile assenza.

    Poi
    i miei spazi vuoti
    danno coraggio
    per desiderare Dio

    che illumina
    la mente distratta
    in un tempo
    infinitamente lontano.
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di