Poesie inserite da Erika Baini

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Erika Baini
Questo cielo piange.

Ho lampi negli occhi,
nella gola,
nello stomaco,
dimagrisco di paura,
vomito speranza
e mi cingo la testa di spine.

Come sono calde
le lacrime che
sgorgano dai miei
occhi e cadono
pulsanti di rabbia.

Ho lampi negli occhi,
nella gola,
nello stomaco,
ingrasso del nulla,
ingoio la vita che va
e non si ferma la Croce;

come va dritta e possente
in processione, fiera,
a un passo dal cielo,
lontano dall'azzurro
che si ubriaca di nero.

Il mio cielo piange.
Composta giovedì 24 aprile 2014
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Erika Baini
    Luna rossa, luna di primavera,
    tra credenze e antiche profezie,
    luna di sangue, sfuggente chimera,
    tra misteri e retaggi di vecchie zie.

    Madre bella sei della fine imminente,
    i profeti ti hanno temuta e venerata,
    portatrice di stragi, sorti tremende,
    apocalisse da millenni annunciata.

    Che bellezza, che splendore pensarti
    nuda e giacente alle oscure soglie
    dell'universo lontano anni luce

    e la terra muta che vuole abbracciarti
    e Marte con la sua possanza farti moglie,
    ma per poco, quando infine tutto riluce.
    Composta martedì 15 aprile 2014
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Erika Baini
      Da primavera si fa estate,
      estasi di danze e tripudi
      di forme sinuose, vellutate,
      sussurri parole, tu che m'illudi.

      Le notti sono azzurre di luce,
      di falci di lune crescenti e calanti,
      mezzelune d'avorio fisse in cielo.

      Corpi bagnati d'amore, tutto riluce
      di respiri affannosi, addii frustranti
      detti appena. Sulle promesse, un velo.
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di