Poesie inserite da Elona

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Elona

Il passato

Non si può cancellare il tuo passato, vivrà
sempre con te come un ombra, non si può
dimenticare il passato perché sempre sarà
sempre presente, vivi per bene così in futuro
non avrai niente da rimpiangere, sai prendere
decisioni giuste sei matura ormai, sai scegliere
fra il male e il bene, sai quando è bianco ma
anche quando è nero, cerchi i colori a quanto
pare non ci riesci, guarda verso il cielo gli
uccelli che volano liberamente, cerca di essere
spontanea, di non essere rigida con te stessa,
impara a infrangere le regole così ne vedi la
differenza, controlla le tue emozioni a non essere
fragile, così sai cosa ti aspetta, non criticare oltre
il limite te stessa perché non alzerai mai la testa,
sii forte e dolce evita l'amarezza che è dentro
di te, sfogati a parlare con le persone che vuoi
bene, ti sentirai meglio dopo parlerai di tutto
quello che ti tormenta, sarai più ottimista e
saprai come vivere per bene la vita.
Composta giovedì 1 dicembre 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Elona

    Diffidenza

    La vita è un labirinto, che tu percorrerai
    ma senza sapere mai, le cose che affronterai,,,,
    incrocerai delle situazioni, in qui vorrai passare
    immediatamente alla prossima fase del tuo
    percorso continuativo, Avere fiducia, speranza, passare tramite queste due l'azione futura, avrà successo, questo te lo
    chiederai spesso, Devi fidarti degli altri oppure continuerai da
    solo questo bello e brutto labirinto,
    Ti fa paura, tremi tutto, non riesci a respirare
    questa situazione terribile ti sta per ammazzare,,
    Chiederai aiuto al dio, per rispecchiare la tua strada
    giusta, per avere fiducia, per non soffrire in te stesso
    perché gli altri ti fanno sentire male ed di loro
    ti puoi mai fidare?.
    Composta giovedì 1 dicembre 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Elona

      Mancanza di confidenza

      Approvazione, disaccordo, malinconia, felicità
      sono le parole svolte nella società,
      essere presenti, mancar di rispetto, far male
      agli altri, occuparsi di se, andare lontano, stare insieme
      ascoltare la musica, alto volume, seminar i fiori,
      passano il fiume, piangendo di brutto, le sere al letto
      svegliarti ogni giorno, al mattino presto, incontrare gli
      amici è lo stesso, senti il respiro. ti manca la stima
      vedi l'universo, con serietà, ti senti solo, chi lo sa?
      ti viene incontro, nel tuo posto, sognando il giorno
      che te lo chiedi mai verra, lo aspetti con speranza e
      gioà la tua perduta confidenza.
      Composta giovedì 26 novembre 2009
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Elona

        Essere umano

        Nel mondo ti trovi, essere umano, sperduto
        ti senti, nei tuoi pensieri intriganti e travolgenti,
        che ti accompagnano ogni momento di tutto
        questo tuo tempo, Stai provando a dare le risposte infinite, che
        passano velocemente nella tua testa, come
        un treno di viaggio, che vuol compiere il suo
        obbligo, arrivando alla stazione in perfetto orario,
        capisci che ogni pensiero, ha uno scopo
        e ogni scopo ha un suo indirizzo, che spetta
        a te scoprirlo, Succede troppo in fretta, sembra irreperibile. ma
        ciò non vuol dire che è impossibile,,,
        Esser umano, tu lo sai, sei te la chiave per poter
        aprire la porta, che tiene dentro di se molte risposte
        Ti arrabbi facilmente, ti manca la pazienza, per un po'
        pensi di rinunciare, ma capisci che il codice si deve svelare
        da sola la porta non si apre, il tuo aiuto di forza
        maggiore aspetta, per farti spiegare le domande
        e darti le risposte giuste, che tu proprio tu essere
        umano stai lottando per far fronte all'esistenza
        e dar un senso alla tua vera vita...
        Composta sabato 21 novembre 2009
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Elona

          Shoqeria - l'amicizia

          Vjen ne kete jete si qenie e pafajshme,
          rritesh dale ngadale si enderr e paka-
          shme, studion, lexon, meson, ne aktivitete
          me guxim vepron, perreth nje nje mjedis
          te ngrohte jeton, fale shoqerise si qenie
          me shpejtesi po perparon.

          E bukur harmonioze, e ashper kapricose
          e ftohte si akullnaja e ngrohte si rreze
          dielli, te shpije ne folene e vet, te mbron
          te ndihmon, kjo eshte shoqeria qe gjith-
          mone nje qenie me deshperim e kerkon.


          Vieni in questo mondo come un essere
          innocente, ti cresci poco a poco come
          un sogno intoccabile, studi, impari, in
          attività con corraggio agisci, attorno
          in un ambiente caldo vivvi, grazie all'
          amicizia come essere con velocita
          stai perrcorrendo.

          Bella, armonica, aspra, capriccosa,
          fredda com il ghiaccio, caldo come i
          raggi del sole, ti porta nel suo nido,
          ti protegge, ti aiuta, questa è l'amicizia
          che une esser con disperzione lo
          cerca.
          Composta giovedì 26 novembre 2009
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di