Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie inserite da Hannele

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Hannele
Oggi combatterò la mia più grande pena,
una sorta di bestia, una iena
che da dentro me conquista tutti
e nel modo più violento, distrutti.
Sei artefice di ogni timore,
brivido o rancore,
mi volti mi agiti e mi possiedi
creando ostacoli per i miei piedi.
Sei la maga dell'immobilità,
una calda coperta per l'eternità
che mi copre dal calore della vita
rendendomi la piu paralizzata.
Non posso piangere,
sentire correre e percepire,
non posso cadere
sollevare guarire né curare.
Sei la paura,
la maledizione di ogni buia luna.
Vota la poesia: Commenta