Scritta da: adelevera
Ci sarà un tempo, dove il tempo non avrà più valore,
e un luogo dove l'Amore sorriderà a tutti,
anche a chi sulla Terra non l'ha conosciuto.
Ci sarai anche tu?
Tu che ignori il mio perdono e il mio flebile richiamo,
tu che mi hai respinta e delusa, o tu deluso da me stessa.
Avranno anche là un valore i legami contratti sulla terra,
o ci sarà un libero fluire dell'Amore senza confini e senza riserve?
Saranno presenti i ricordi terreni,
di cui potremo sorridere anche se ci hanno fatto soffrire.
Futili sembreranno le parole non dette o quelle pronunciate di troppo,
mosse sbagliate in una partita a scacchi troppo importante.
L'Eternità comincia in questa quotidianità,
dove le strade si intrecciano ma spesso anche si perdono.
Verrà quel tempo, ma non ancora.
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di